Corso di aggiornamento Primo Soccorso Aziende Gruppo A

Corso di aggiornamento Primo Soccorso Aziende Gruppo A


 150,00 + IVA

Corso di aggiornamento Primo Soccorso Aziende Gruppo A (durata 6 ore, compresa verifica di apprendimento)

  • Data: 19/07/2024
  • Durata: 6 ore
  • Sede di svolgimento: Via C. Romani 1/11 Bresso (MI)

Descrizione del Corso


Informazioni

Corso con obbligo di frequenza di durata 6 ore.

Programma del corso aggiornamento per addetti al Primo Soccorso Aziende Gruppo A

INTRODUZIONE AL CORSO

  • Presentazione del corso
  • Presentazione docenti e partecipanti
  • Patto d’aula
  • Test di ingresso

MODULO A – 6 ORE

Acquisire capacità di intervento pratico

  • Principali tecniche di comunicazione con il sistema di emergenza del S.S.N;
  • Principali tecniche di primo soccorso nelle sindromi cerebrali acute;
  • Principali tecniche di primo soccorso nella sindrome respiratoria acuta;
  • Principali tecniche di rianimazione cardiopolmonare.

Acquisire capacità di intervento pratico

  • Principali tecniche di tamponamento emorragico
  • Principali tecniche di sollevamento, spostamento e trasporto del traumatizzato
  • Principali tecniche di primo soccorso in caso di esposizione accidentale ad agenti chimici e biologici

TEST VERIFICA

  • Test verifica Finale e dell’apprendimento
  • Test di gradimento

Docenti

I nostri docenti hanno esperienza pluriennale e sono esperti in materia di prevenzione e sicurezza sul lavoro. Il corso verrà eseguito da Dottori qualificati in Medicina del Lavoro.

Destinatari

I lavoratori, delle aziende Gruppo A, designati dal datore di lavoro a svolgere attività di Primo Soccorso.

Ricadono in tale fattispecie almeno le seguenti attività:

  • Aziende o unità produttive con attività industriali, soggette all’obbligo di dichiarazione o notifica, di cui all’art. 2 del d.lgs. 334/1999, centrali termoelettriche, impianti e laboratori nucleari di cui agli artt. 7, 28 e 33 del d.lgs. 230/1995, aziende estrattive ed altre attività minerarie definite dal d.lgs. 624/1996, lavori in sotterraneo di cui al d.p.r. 320/1956, aziende per la fabbricazione di esplosivi, polveri e munizioni.
  • Aziende o unità produttive con oltre cinque lavoratori appartenenti o riconducibili ai gruppi tariffari Inail con indice infortunistico di inabilità permanente superiore a quattro, quali desumibili dalle statistiche nazionali Inail relative al triennio precedente ed aggiornate al 31 dicembre di ciascun anno. Le predette statistiche nazionali Inail sono pubblicate nella Gazzetta ufficiale.
  • Aziende o unità produttive con oltre cinque lavoratori a tempo indeterminato del comparto dell’agricoltura”.
  • Di seguito un elenco di aziende che rientrano nel gruppo A:
  • Lavorazioni meccanico agricole
  • Mattazione e macellazione – pesca
  • Costruzioni edili
  • Costruzioni idrauliche
  • Strade e ferrovie
  • Linee e condotte urbane
  • Fondazioni speciali
  • Impianti
  • Impianti acqua e vapore
  • Falegnameria e restauro
  • Metallurgia
  • Metalmeccanica
  • Lavorazione del vetro
  • Lavorazioni delle rocce
  • Trasporti
  • Facchinaggio
  • Pulizie

Metodologia didattica

l percorso formativo è caratterizzato da una tecnica interattiva che prevede il ricorso a esercitazioni, test, simulazioni che consentiranno di monitorare e verificare l’apprendimento e la capacità di problem solving in situazioni di emergenza.

Dispense

Ad ogni partecipante verrà consegnato un opuscolo formativo contenente le nozioni principali del corso che potrà essere utilizzato a supporto della formazione conseguita.

Verifiche di apprendimento

Il corso inizia con un test iniziale e si conclude con un test di verifica dell’apprendimento somministrato ad ogni partecipante. Saranno ammessi al test di verifica solo coloro che avranno rispettato l’obbligo di frequenza. I test verranno corretti, discussi ed analizzati in aula. Per il conseguimento dell’Attestato è necessario il superamento del test di verifica dell’apprendimento. Al termine del corso un apposito questionario di gradimento verrà proposto per la valutazione finale da parte dei partecipanti affinché possano esprimere un giudizio sui diversi aspetti del corso appena concluso. Ove la formazione riguardi lavoratori immigrati, verrà verificata la comprensione e conoscenza della lingua utilizzata nel percorso formativo.

Attestato

Al termine del corso ogni partecipante riceverà l’attestato individuale di formazione e di frequenza rilasciato da AiFOS, ed inserito nel registro nazionale della formazione. Tale documento sarà autenticato da un numero univoco e dal QR Code automaticamente generato dal sistema Ge.Co.

Archivio documenti

Tutti i documenti del corso, programma, registro con firme degli partecipanti, lezioni, test di verifica nonché la copia dell’Attestato saranno conservati, nei termini previsti dalla legge, da Secogest Srl che ha organizzato il corso.

Centro formazione AiFOS